nero

né·ro
agg., s.m.
1a. agg. FO di colore simile a quello dell'inchiostro, del carbone o della pece, il più scuro che vi sia in natura: occhi, capelli neri, panno nero, cane nero, corvi neri; nero come la notte, come l'ebano, nerissimo | TS fis. di corpo la cui superficie assorbe completamente le radiazioni, senza rifletterne alcuna
1b. agg. FO con riferimento al lutto, di cui tale colore è segno: drappi, paramenti neri
2. agg. FO di qcs., scuro, spec. in contrapposizione a varietà più chiare: vino nero, rosso scuro, fatto con uve scure | occhiali neri, con lenti scure, da sole | tempo, cielo nero, cupo, fosco
3. agg. FO di colorito scuro; abbronzato: come sei diventato nero! | scuro di capelli: Silvia è nero, sua sorella è bionda
Sinonimi: bruno, 1scuro; abbronzato | bruno, 1moro, 1scuro.
Contrari: bianco, chiaro; pallido | biondo, chiaro.
4. agg., s.m. FO negro, spec. come sinonimo eufemistico: la razza nera, i neri d'America
5a. agg. FO estens., molto sporco, sudicio: mani nere, collo nero, polsini neri
Sinonimi: sporco, lurido, sudicio.
Contrari: pulito, bianco, candido, immacolato.
5b. agg. CO fig., macchiato di colpe, corrotto da vizi: avere la coscienza nera | che costituisce una colpa, un peccato; riprovevole: mostrare la più nera ingratitudine
Sinonimi: sporco.
Contrari: pulito, bianco.
5c. agg. FO fig., che è al di fuori della legalità, spec. per evitare i controlli dell'autorità, evadere il fisco e sim.: contabilità nera | lotto, toto nero, gestiti clandestinamente da privati anziché dallo stato
Contrari: pulito.
6. agg. FO fig., caratterizzato da numerosi lutti, da sventure: week-end nero sulle autostrade; caratterizzato da avversità, da contrarietà: giornata nera, un periodo nero per l'economia | con valore intens., riferito a concetti caratterizzati negativamente: la più nera miseria, avere una fame, una paura nera, fa un freddo nero!
Sinonimi: luttuoso; 1disgraziato, funesto, infausto, sfortunato.
Contrari: felice, lieto, sereno; fausto, favorevole, fortunato, piacevole, propizio.
7a. agg. FO fig., che tende a considerare le cose nei loro aspetti più negativi, pessimista | furente: oggi il capo è nero; anche in funz. avv., con valore intens.: arrabbiato nero
Sinonimi: malinconico, pessimista, triste | arrabbiato, furente, furioso, incazzato, incollerito, inviperito.
Contrari: ottimista | 2calmo, sereno, tranquillo.
7b. agg. FO che manifesta tristezza e malinconia, malumore o irritazione: volto nero; essere nero in volto, essere corrucciato | improntato a pessimismo: pensieri neri
Sinonimi: cupo, fosco, tetro.
Contrari: allegro, felice, sereno, tranquillo.
8. agg. TS lett. di opera o genere letterario che narra vicende inquietanti, macabre, misteriose o che tratta di magia, argomenti demoniaci o sim.: romanzo nero
9a. agg. TS polit. che nutre simpatie clericali, fautore del clero; estens., reazionario, conservatore
9b. agg. TS polit. relativo a organizzazioni fasciste o neofasciste: terrorismo nero, trame nere | agg., s.m., appartenente a tali organizzazioni: processo contro un nero
10. agg. TS stor. nella Firenze medievale: di fazione politica capeggiata dai Donati, difensori e fautori della politica papale: guelfi di parte nera
Contrari: bianco.
11. agg. OB TS numism. di moneta d'argento erosa o contenente una quantità di fino inferiore all'ordinario
12. s.m. FO il colore dell'inchiostro, del carbone, della pece e sim.: un nero corvino, il nero della notte, vestirsi sempre di nero; biglietto listato di nero, in segno di lutto | TS fis. il colore che risulta dall'assorbimento completo di ogni radiazione dello spettro solare; la sensazione visiva prodotta da tale colore
13. s.m. FO parte nera di qcs.: il nero di uno sfondo, accentuare il nero; il nero degli occhi, la pupilla
14. s.m. FO sostanza che colora di nero: dare il nero, dare una mano di nero | TS chim. nome di coloranti organici sintetici usati per tingere di nero; nome di pigmenti di colore scuro, che assorbono la quasi totalità delle radiazioni luminose
15. s.m. TS petr. nome di vari calcari o marmi di colore nero, usati come materiale decorativo: nero del Carso, nero di Valencia
16. s.m. TS metall. polvere finissima di carbone vegetale o animale usata per comporre terre argillose adatte alle formature per fonderia e per proteggere le forme
17. s.m. TS chim. nell'industria del mercurio, deposito che si forma nei condensatori, costituito da polvere, fuliggine, catrame e minutissime gocce di mercurio
18. s.m. FO fig., in contrapposizione a bianco, per indicare un'idea, un concetto o sim. assolutamente opposto a un altro: far credere il bianco per il nero, spacciare una cosa per un'altra; prendere nero per bianco, capire una cosa per un'altra; quando io dico bianco lui dice nero, sostiene l'esatto contrario; dire oggi bianco e domani nero, contraddirsi continuamente
19. s.m. TS stor. → guelfo nero
20a. s.m. TS giochi nella dama e negli scacchi, al pl., anche con iniz. maiusc., i pezzi di colore nero: avere i neri | anche con iniz. maiusc., il giocatore che gioca con tali pezzi: il nero muove e vince in tre mosse (abbr. N)
Contrari: bianco.
20b. s.m. TS giochi nella roulette, colore assegnato alla metà dei numeri, su cui si può puntare: giocare centomila sul nero
Sinonimi: noir.
Contrari: rosso.
21. s.m. TS tipogr. carattere tipografico di spessore intermedio tra il chiaro e il neretto; anche agg.: carattere nero | → neretto
22a. s.m. TS rag. in contabilità: attivo di un'impresa commerciale o industriale
22b. s.m. CO parte di entrate non contabilizzate, non dichiarate spec. al fine di evadere le tasse: fare del nero
23. s.m. TS bot.com. → fumaggine
24. s.m. TS arald. uno dei quattro colori principali, indicato nel tratteggio con linee orizzontali e verticali incrociate
\
DATA: 2Є metà XIII sec.
ETIMO: lat. nĭgru(m), v. anche negro.
POLIREMATICHE:
in nero: loc.avv.
nero di seppia: loc.s.m. TS zool.
nero fumo: loc.agg.inv.

Dizionario Italiano.

Look at other dictionaries:

  • Nero — Münchner Glyptothek Nero Claudius Caesar Augustus Germanicus (* 15. Dezember 37 in Antium; † 9.[1] oder 11. Juni[2] 68 bei Rom) w …   Deutsch Wikipedia

  • Nero AG — Type Aktiengesellschaft Industry Software Founded 1995 Headquarters …   Wikipedia

  • Nero AG — Rechtsform Aktiengesellschaft Gründung 1995 Sitz Karlsbad …   Deutsch Wikipedia

  • Nero — • The last Roman emperor (reigned 54 68) of the Julian Claudian line Catholic Encyclopedia. Kevin Knight. 2006. Nero     Nero     † …   Catholic encyclopedia

  • nero — / nero/ [lat. nĭger gra grum ]. ■ agg. 1. (fis.) [di corpo che assorbe integralmente la radiazione luminosa che lo investe e della sensazione visiva che tale corpo produce] ◀▶ bianco. ● Espressioni: fig., giacchetta nera ➨ ❑; punto nero ➨ ❑. 2.… …   Enciclopedia Italiana

  • Nero AG — es una compañía alemana de software ubicada en Karlsbad, Alemania. Son conocidos por su programa para grabar CD y DVD, Nero Burning ROM. Han estado comprometidos con el desarrollo de la tecnología de compresión Nero Digital MPEG 4 (en compañía de …   Wikipedia Español

  • Nero — Nero,   ursprünglich Lucius Domitius Ahenobạrbus, nach Adoption durch Claudius (50) Nero Claudius Caesar, römischer Kaiser (seit 54), * Antium (heute Anzio) 15. 12. 37 n. Chr., ✝ ( …   Universal-Lexikon

  • NERO° — NERO°, Roman emperor, 54–68 C.E. Nero reigned during a critical period in the relations between the Jews of Judea and imperial Rome. His reign saw the decline of the authority of the procurators in Judea and the outbreak of the Jewish War. He… …   Encyclopedia of Judaism

  • Nero — Ne ro (n[=e] r[ o]), prop. n. A Roman emperor notorious for debauchery and barbarous cruelty; hence, any profligate and cruel ruler or merciless tyrant. {Ne*ro ni*an} (n[ e]*r[=o] n[i^]*an), a. [1913 Webster] Nero (originally Lucius Domitius… …   The Collaborative International Dictionary of English

  • Nero AG — (anciennement Ahead Software AG) est une entreprise allemande qui produit des logiciels, et en particulier le logiciel de gravure Nero Burning ROM. Le siège de l entreprise se situe à Karlsbad à la frontière franco allemande dans le pays de Bade… …   Wikipédia en Français

  • Nero — Nero, der letzte römische Kaiser aus dem Geschlechte Cäsars, kam durch ein Verbrechen seiner Mutter Agrippina, die ihren Gemahl, weil er den edlen Britannikus zum Thronfolger wünschte, vergiftete, zur Regierung. Die Nemesis rächte diese Unthat… …   Damen Conversations Lexikon

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.